Versante Adriatico

Il versante adriatico colpisce per l’insieme della costa alta e a strapiombo, con le grotte che assicurano spettacoli naturali molto suggestivi.
Una volta mollati gli ormeggi nel porto di Leuca, faremo rotta verso est.

A ridosso del molo foraneo si trovano subito le GROTTE CAZZAFRI. Si tratta di un ambiente con tre accessi al cui interno si trova la GROTTA DEGLI INNAMORATI; in questo piccolo anfratto si può accedere esclusivamente a nuoto e, man mano che si entra, l’acqua diventa sempre più bassa fino a ritrovarsi su una piccolissima spiaggetta interna, in cui sfocia anche una sorgente d’ acqua dolce, e si racconta che sia di buon auspicio, per gli innamorati, appartarsi al suo interno.
 

Procedendo verso est, oltrepasseremo la PUNTA MELISO (punto di separazione fra la costa adriatica e la costa ionica) entrando nel mare adriatico. Su questa punta si può osservare la BASILICA DI S.M. di LEUCA e il faro che domina sul promontorio, secondo in Italia per altezza dopo quello di Genova. Subito dopo ci troveremo davanti all'insenatura della POSTA e della PUNTA REUMA. Continuando la navigazione si noterà la principale caratteristica della costa adriatica. Tratti alti e a strapiombo, con acqua profonda anche 50 metri già in prossimità della costa. È proprio a questo alto fondale che si deve il colore blu scuro mozzafiato del mare. Da questo punto in poi incontreremo la prima grotta del versante adriatico: la GROTTA DI TERRADICO, anche nota col nome “Tenda degli indiani” a causa del suo aspetto che ricorda, per l’appunto, un accampamento indiano. Oltrepassata questa grotta e la sua omonima punta “terradico”, si aprirà davanti ai nostri occhi un’ampia insenatura con diverse grotte.
In ordine si incontreranno le grotte di 
PORRANOVERDUSELLA, e DEI CIAULI, quest’ultima chiamata anche GROTTA DEI GABBIANI in quanto, riparata dai venti, è tra i luoghi preferiti da questi volatili per ripararsi e nidificare.

GROTTA DEL SOFFIO

Poco dopo si arriverà in prossimità dalla GROTTA DELL’ORTO CUPO, tra le più suggestive di questo versante. Incuneata nell'alta scogliera, è sufficientemente profonda da apparire “cupa” e scura agli occhi dei visitatori. Nella parte destra all'entrata di questa scogliera c’è l’attrazione principale della costa adriatica: la GROTTA DEL SOFFIO. Semi-sommersa, deve il suo nome all'effetto delle onde che, comprimendo l’aria al suo interno, creano veri e propri sbuffi dall'imboccatura;  tra l’altro è possibile accedervi a nuoto con la dovuta attenzione e seguendo le raccomandazioni fornite dai nostri comandanti.
Una volta entrati, ci si troverà in una cavità dove la luce del sole, che filtra solo dall'acqua, creerà dei giochi
di luce inimmaginabili e vi permetterà di vedere all'interno questa stupefacente grotta azzurra.

Proseguendo, si incontrerà la GROTTA DELLA VORA che deve il suo nome al buco (in dialetto salentino “vora”) presente sulla sua volta. Questo foro consente alla luce del sole di entrare nella grotta creando un fascio di luce che illumina l’acqua al suo interno.

GROTTA DI TERRADICO

Questa è l’ultima grotta che solitamente viene visitata nel versante adriatico ma, su richiesta, è possibile continuare l’escursione raggiungendo altre splendide grotte, tra le quali: la GROTTA DELLA GIUNCACCHIA, dall’entrata molto ampia e che ricorda un mazzo di giunchi; la conformazione della GOBELLE o PESCO DEL DIAVOLO, con la GROTTA DELLE MANNUTE, una cavità a mezza costa con cupole ricche di stalattiti e stalagmiti. 

L’ennesimo spettacolo naturale che è possibile vedere nel Capo di Leuca! Dopo qualche altro minuto di navigazione, poco prima di giungere nel canale del CIOLO (posto esattamente sotto l’omonimo ponte), si trova la GROTTA DEL POZZO, più conosciuta come GROTTA DEL LAGO, la cui entrata è molto ampia e luminosa ed ha la caratteristica di avere all’interno una piscina naturale collegata con il mare da un piccolo tunnel subacqueo, attraversabile a nuoto. Lo spettacolo che offre questa grande grotta è degno di nota ma per accedere al “pozzo”, situato al suo interno, è necessario percorrere un sentiero abbastanza tortuoso tra le rocce.

Ci vorrà un po' di impegno, ma siamo pronti a garantirvi che ne varrà la pena!

GROTTA DELLA VORA

Just what you need for your unforgettable summer!

PER PRENOTARE

LUNGOMARE CRISTOFORO COLOMBO

SANTA MARIA DI LEUCA (LE)

ITALY


+39 338 3780574

  • Facebook Icona sociale
  • Instagram
  • Trip Advisor Icona sociale
whatsapp-logo-light-green-png-0.png

© 2020 Alexander Porta d'Oriente srl P.Iva 04637860752